Lipoaspirazione

La lipoaspirazione

La liposuzione (e la liposcultura) è una procedura chirurgica che consente di rimuovere efficacemente accumuli di grasso in eccesso da vari distretti corporei. La sua azione è quella di rimodellare il profilo corporeo e quindi non deve essere considerata un mezzo per dimagrire. Le sedi dove questo trattamento ottiene il migliore risultato sono: l’addome, i fianchi, la regione trocanterica e la superficie laterale delle cosce così come l’interno delle ginocchia, la regione sottomentoniera. Altre zone possono essere trattate, ad esempio l’interno o la superficie anteriore delle cosce e le braccia, ma i risultati possono essere meno evidenti e devono essere considerati preventivamente.

Informazioni importanti

All’intervento residuano minime cicatrici normalmente poco evidenti. Il risultato, anche se evidente fin dall’inizio, è in parte mascherato dall’inevitabile edema post-operatorio e dalla comparsa di ecchimosi anche estese ed è quindi apprezzabile, completamente, dopo circa 3-4 mesi.

 

La durata

È importante informare preventivamente il Medico dell’eventuale esistenza d’affezioni a carico del sistema cardiovascolare e della cute, di alterazioni della coaugulazione e dell’eventuale terapia farmacologica domiciliare in atto.

Accorgimenti

È opportuno non programmare l’intervento immediatamente prima o durante il flusso mestruale. È indispensabile indossare giorno e notte la guaina compressiva o un collant a compressione graduata per almeno 30 giorni (secondo la prescrizione del Chirurgo).